Riflessione biblica

Riflessione biblica · 16. febbraio 2019
Paolo incoraggiò i santi in Efeso di pregare per lui dicendo: affinché mi sia dato di parlare apertamente per far conoscere con franchezza il mistero del vangelo, per il quale sono ambasciatore in catene, perché lo annunzi francamente, come conviene che ne parli (Efesini 6:19,20). La chiesa ha una meravigliosa ambasciata e un glorioso Dio da annunziare. Perché avere paura e perché vergognarsi? L’Apostolo Paolo ha detto: infatti non mi vergogno del vangelo (di Cristo); perché esso è...
Riflessione biblica · 03. dicembre 2018
Quando si accoglie il Signore Gesù come Salvatore nella propria vita, sperimentiamo una protezione prima sconosciuta. Però, c'è da sottolineare che in nessun tempo Dio ci ha promesso che saremo sempre preservati dalle sofferenze e dalle molteplici difficoltà della vita. Egli ha promesso la sua presenza e il suo aiuto sempre ovunque noi andiamo. Domenica scorsa, dopo aver consumato il consueto pranzo, un credente raccontava con entusiasmo la sua conversione avvenuta mediante una donna che fu...
Riflessione biblica · 22. ottobre 2018
Mentre viaggiavo in treno, di fronte a me sedeva una signora con il suo bambino. Il bambino teneva nelle sue manine un piccolo libricino religioso. Il libricino trattava: osservare i comandamenti di Dio. Quando eravamo piccoli, i nostri genitori ci hanno insegnato delle regole molto utili per es.: non giocare in strada o non giocare con i fiammiferi. A volte queste regole erano dei pesi, come se i nostri genitori le avessero inventate per impedirci di fare le cose che volevamo davvero fare....
Riflessione biblica · 06. ottobre 2018
Una delle parole più gonfiate dei nostri giorni, è il termine pace. Questo vocabolo in senso stretto, è la condizione contraria alla guerra. Sarebbe meraviglioso vivere sulla terra senza moti insurrezionali, senza guerre e spargimento di sangue. Con animo angosciato siamo testimoni di nazioni che si levano con una feroce repressione contro altre nazioni. Gli innocenti sono sempre quelli che pagano il prezzo con la propria vita. Alcuni governanti sono dell'avviso che è necessario lanciare...
Riflessione biblica · 30. settembre 2018
Attraverso i secoli, da una generazione all’altra, noi umani abbiamo conosciuto cosa siano le lacrime. Facciamo il nostro primo pianto attraverso la nascita e poi nello sviluppo biologico. Poi, si piange ancora, e le lacrime ci accompagnano una vita intera. Le lacrime ci scivolano giù quando siamo emozionati o proviamo sentimenti forti. A volte c’è una forte nostalgia per un ritorno all’innocenza. Tempi e costumi oramai sommersi sotto la cenere, il lapillo e il magma violento di un...
Riflessione biblica · 17. agosto 2018
È il re Davide che testimonia della sua fede e della sua fiducia in Dio. È sua consueta abitudine rivolgersi subito a Dio in qualsiasi giorno di paura. La paura porta molta tensione nella vita di ciascun di noi. Davide si meraviglia di coloro che confidano in carri e cavalli (Salmo 20:7) e di coloro che confidano nei principi (Salmo 118:9). Anche ai nostri giorni ci sono coloro che confidano nel supporto dei loro amici, nei procedimenti amministrativi, nell'intervento della polizia e nella...
Riflessione biblica · 15. agosto 2018
La delusione è un’espressione che spesso ricorre sulle labbra della comune società. Anni addietro una teenager venne a casa piangendo. Alcune parti del suo corpo erano state percosse da pugni e schiaffi. Questo episodio avvenne in un cortile di scuola. Il mobbing e le solite gelosie tra ragazzi erano evidenti. La rabbia, la delusione, l'ingiuria erano marcati sui visi e sulle labbra dei genitori. Presto fecero ricorso presso la magistratura. Il disoccupato trova occupazione, è entusiasta,...
Riflessione biblica · 14. agosto 2018
Questa è la considerazione che fa Giacobbe incontrando suo fratello Esaù. Giacobbe ed Esaù erano i figli legittimi del patriarca Isacco e della matriarca Rebecca. La storia di questi fratelli gemelli è sicuramente drammatica, un vero giallo. Una storia di molte incomprensioni, colpi bassi, astuzie, desiderio di potere. Giacobbe per la sua slealtà e per una lunga serie di azioni fallimentari verso suo fratello, scappa lontano perché l'unica via di scampo è la fuga; infatti Esaù vuole...
Riflessione biblica · 13. agosto 2018
E' dato per scontato che l’afflizione non piace a nessuno. Vorremmo stare sempre in ottima salute. Con l’acquolina alla bocca, vogliamo avere il frigorifero pieno di cose che attirano piacevolmente il nostro sguardo. La logica umana ci porta a pensare che il conto in banca deve essere sempre fiorente. Dalla famiglia si aspetta che funzioni tutto a meraviglia ovvero un mutuo rispetto con tanta allegria e bene solidale. Scusate cari lettori, ma la realtà della vita è diversa. Ci sono...

Contatto

Chiesa Evangelica Pentecostale

Römerstraße 3

74399 Walheim 

 

Telefonino  0176 81900110