· 

Viaggiare con i comandamenti di Dio

 

Mentre viaggiavo in treno, di fronte a me sedeva una signora con il suo bambino. Il bambino teneva nelle sue manine un piccolo libricino religioso. Il libricino trattava: osservare i comandamenti di Dio. Quando eravamo piccoli, i nostri genitori ci hanno insegnato delle regole molto utili per es.: non giocare in strada o non giocare con i fiammiferi. A volte queste regole erano dei pesi, come se i nostri genitori le avessero inventate per impedirci di fare le cose che volevamo davvero fare. Crescendo abbiamo imparato quanto erano importanti quelle regole e come avremmo potuto ferirci o persino morire sotto le ruote di un’auto o essere bruciati dal fuoco. Oggi ringraziamo i nostri genitori per il loro amore e attenzione manifestati nei nostri riguardi. Anche Dio ci ha dato dei comandamenti per rimanere concentrati su ciò che è veramente importante e che possiamo rimanere sicuri della sua guida divina. Quando pensiamo alle regole o comandamenti, potrebbe farci pensare ai Dieci Comandamenti un elenco di cose da non fare. Dio ci dice quello che  non dobbiamo fare e anche quello che dovremmo fare. Perché desidera questo da noi? Desidera questo per vederci realizzati con una felicità eterna! Possiamo essere certi che le sue norme non sono restrittive, ma una guida divina per proteggerci dal male e per condurci a un modo e stile di vita migliore. Perché in questo consiste l'amore di Dio, nell'osservare i suoi comandamenti; e i suoi comandamenti non sono gravosi (1 Giovanni 5:3). È stato l’amore dei nostri genitori, è stato l’amore di Dio nel mettere davanti a noi dei comandamenti da osservare. Quali comandamenti fondamentali dovremmo osservare? Gesù risponde alla domanda: “Ama il Signore Iddio tuo con tutto il tuo cuore e con tutta l’anima tua e con tutta la mente tua”. Questo è il grande e il primo comandamento. Il secondo simile ad esso è: Ama il tuo prossimo come te stesso. Da questi due comandamenti dipendono tutta la legge ed i profeti (Evangelo di Matteo 22:37-40). Il bambino sul treno e anche noi, in quale direzione stiamo viaggiando? La strofa di un cantico cristiano: sto viaggiando verso il cielo, sto viaggiando verso casa, con Gesù dimorerò e mai più peregrinar ecc..         Gesù con il suo sacrificio sulla croce, la Bibbia e i suoi comandamenti + l'ubbidienza umana associata e sottoposta alla volontà di Dio, sono le basi e l’orientamento per arrivare alle dimore che Gesù ha promesso (Giov. 14:2,3).

In quale direzione stai viaggiando?

 

F.B.

 

Contatto

Chiesa Evangelica Pentecostale

Römerstraße 3

74399 Walheim 

 

Telefonino  0176 81900110